Team

Siamo un team di donne, mamme a cui piace alimentarsi in modo sano e sentirsi bene con il proprio corpo.
Siamo EDUCATRICI ALIMENTARI SPECIALIZZATE.

Aiutiamo le persone a ritrovare il proprio equilibrio fisico e mentale attraverso un percorso di Educazione Alimentare basato sul corretto stile di vita.

Professioniste dell’educazione alimentare.

Il nostro Lavoro

Il nostro EDUCATORE ALIMENTARE è una figura chiave per la prevenzione e la riduzione di sovrappeso, chili superflui, una figura che agisce sul cambiamento delle abitudini alimentari in relazione allo stile di vita.
La consulenza alimentare ha lo SCOPO di fornire indicazioni e suggerimenti volti a migliorare la condizione di salute e di benessere psicofisico della persona, attraverso l’acquisizione di una sempre maggiore consapevolezza di sé in rapporto al mondo “cibo” e l’adozione di abitudini e stili di vita più salutari.

Spesso solo con PICCOLI ACCORGIMENTI, è possibile percepire benefici immediati quali:

  • una pelle migliore
  • minor sensazione di gonfiore e appesantimento
  • anche la perdita dei primi chili
  • e il più delle volte un naturale cambiamento del proprio umore (è risaputo ad esempio, quanto alcuni alimenti o associazioni di essi, possano incidere negativamente sull’umore e il senso di gradimento generale di sé).

Lavoriamo su

  • Abitudini quotidiane
  • sul comportamento alimentare
  • sul movimento
  • sulle credenze (intese come convinzioni ereditate dal contesto famigliare e sociale, es. “mangia tanto formaggio che fortifichi le ossa” oppure “ora che sei incinta devi mangiare per due”)
  • e il contesto quotidiano dell’individuo in famiglia, comunità, etc.

L’Obiettivo

Sarà un lavoro mirato sulle singole abitudini volto ad una maggiore autonomia, consapevolezza e salute.

La perdita di peso dovrà esserne una naturale conseguenza, evitando frustrazioni e sofferenze.

Cosa viene valutato durante la consulenza?

Le educatrici raccolgono dati anagrafici e fisici (peso e altezza), calcola poi i principali indici di massa e peso corporeo, apprende quindi le preferenze e le abitudini alimentari e di stile di vita del soggetto al solo fine di improntare un percorso che sia coerente e in linea al proprio quotidiano.

E poi?

Vengono poi impartite indicazioni, informazioni e suggerimenti generali relativi alla correzione dello stile di vita, partendo proprio dall’alimentazione.
Vengono determinati obiettivi specifici supportati da scadenze di controllo.
Inoltre L’educatore alimentare ti affianca (al pari di un personal trainer o un mental coach) nella gestione di eventuali difficoltà o imprevisti (in ambito alimentare e di benessere fisico) che dovessero sorgere nel percorso di cambiamento.

In cosa differisce dalla visita del medico dietologo?

Il consulente alimentare non effettua nè una valutazione Medica nè una visita. Non prescrive farmaci, ma affianca nella gestione delle abitudini alimentari, fornendo informazioni sul corretto abbinamento di cibi, e sulla loro successione temporale nell’arco della giornata. Inoltre fornisce indicazioni sull’esatto apporto e bilanciamento tra proteine, carboidrati e grassi.
Il consulente alimentare in nessun caso interferisce con le prescrizioni e indicazioni mediche, di competenza esclusiva del Medico Dietologo, anzi laddove necessario, si affianca e ne è di supporto.

Loading...
Powered by VirtualArs

Per utilizzare al meglio questo sito web bisogna accettare l'utilizzo dei cookie
I cookie utilizzati su questo sito web servono per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Cookie policy